La prevenzione sismica per il patrimonio architettonico italiano, dal monumentale al quotidiano - Il Giornale del Restauro e del Recupero dell'Arte
Il bacio di Hayez nel nuovo allestimento a Brera foto- ANSA
La nuova Pinacoteca di Brera, ‘un luogo vivo’
3 ottobre 2018
Il risveglio di
Palazzo Re Enzo
10 ottobre 2018

La prevenzione sismica per il patrimonio architettonico italiano, dal monumentale al quotidiano

L’approccio sismico al patrimonio esistente

La prevenzione sismica per il patrimonio architettonico italiano, dal monumentale al quotidiano, sarà il focus dell’evento formativo con il prof. Giovanni Carbonara, il 17 ottobre a Verona

“Spero fortemente che l’attenzione e gli sforzi economici del Governo vadano nella direzione del restauro invece che della ricostruzione indiscriminata. In passato si è più pensato a ricostruire ex novo, piuttosto che restituire ad abitanti e turisti l’identità originaria dei luoghi, concentrandosi soltanto sui monumenti e i luoghi simbolo, ma tralasciando l’aspetto urbanistico e paesaggistico originario. Per trovare un riscontro concreto non bisogna andare molto indietro, ma basta pensare al centro storico de L’Aquila. ” – Giovanni Carbonara

Il 17 ottobre il Centro congressi San Zeno di Verona ospita un importante evento formativo in materia di antisismica, con la presenza illustre del prof. Giovanni Carbonara.

Il corso è rivolto a professionisti operanti nel settore del recupero e della tutela del patrimonio architettonico, interessati ad approfondire metodologie e tecniche operative per il consolidamento antisismico del patrimonio esistente.

La partecipazione all’evento del 17 ottobre garantisce l’accesso per un anno alle seguenti sezioni de LA MIA BIBLIOTECA TECNICA:

    • Architettura e progettazione
    • Recupero Restauro Manutenzione
    • Trattato Restauro architettonico di Carbonara

LA MIA BIBLIOTECA TECNICA è la prima biblioteca professionale in the cloud con le pubblicazioni UTET Scienze Tecniche, Ipsoa, Wolters Kluwer Italia per i professionisti tecnici.

LA MIA BIBLIOTECA TECNICA ti offre un modo nuovo, più facile, efficace e veloce, per cercare, sfogliare e consultare i libri sempre e ovunque, in quanto:

– è consultabile da PC e da tablet e quindi «accompagna» il professionista ovunque si trovi;
– mette a disposizione degli utenti funzionalità di ricerca molto evolute che consentono di fare interrogazioni contemporaneamente in tutti i volumi presenti nella Biblioteca;
– si possono impostare ricerche per autore e anno di pubblicazione;
– la funzionalità di «suggerimento» supporta l’utente nell’impostare la ricerca in modo corretto;
– si possono fare ricerche specifiche sul patrimonio «iconografico» dei volumi;
– è facile memorizzare, stampare o annotare i contenuti di tuo interesse

Queste opportunità si aggiungono alla fruizione “tradizionale” dei volumi per cui con LA MIA BIBLIOTECA TECNICA l’utente può  continuare anche a sfogliare il testo integrale dei suoi volumi in formato grafico ed impaginato esattamente come il libro cartaceo.

Diretto da Giovanni Carbonara, il “Trattato di Restauro Architettonico” è tra le principali opere di riferimento nel settore del restauro e del recupero degli edifici. I volumi offrono un’impostazione sistematica e una ricca documentazione iconografica, fornendo al professionista strumenti, nozioni e materiali per informarsi e formarsi nel campo del restauro e del recupero degli edifici.

La partecipazione al corso dà diritto a 5 crediti formativi.

Professore Giovanni Carbonara

Il professor Giovanni Carbonara è uno storico dell’architettura e teorico del restauro, ed è considerato il capofila della cosiddetta Scuola romana del restauro architettonico.

Questo corso formativo, che si è tenuto con successo in molte città del Nord Italia e che nel corso degli anni ha mantenuto uno standard molto elevato di relatori con tematiche che si sono sempre incentrate sul restauro, alla luce degli eventi sismici che negli ultimi anni si sono andati a intensificare colpendo con forza il nostro paese, ha voluto ampliare la prospettiva focalizzandosi sugli interventi post-sisma nel campo del patrimonio edilizio esistente, che sia esso vincolato o meno.

I relatori sono nomi illustri, alcuni ritenuti tra le massime autorità del campo del restauro. Il percorso didattico riprenderà i concetti fondamentali dei metodi e delle tecniche di restauro, approfondendone gli aspetti teorici e illustrandone le applicazioni tramite esemplificazioni, concentrandosi sugli interventi connessi alla vulnerabilità sismica degli edifici.

Verranno illustrate, per completare la panoramica, gli interventi di consolidamento su edifici esistenti, ma non sottoposti a tutela e si affronterà il tema dell’efficienza energetica abbinata al risanamento sismico. Seguirà un dibattito finale dove sarà possibile porre domande e confrontarsi con i relatori.

Per informazioni e iscrizioni, contattare Maurizio Stievano (333 2369034 – stievano.m@libero.it) oppure scaricare la scheda di iscrizione.